martedì 22 febbraio 2011

vestito di carnevale

Ragazze Sonia il 4 marzo avrà la sua prima festa di carnevale se starà meglio...
così ho deciso che il suo primo vestito glielo realizzerò io con le mie manine... e in cantiere ci sono due costumini molto carini...

La coccinella di questo link
http://www.make-baby-stuff.com/make-a-ladybug-costume.html

e il polpo di quest'altro link...
http://www.paneamoreecreativita.it/blog/2010/01/50-costumi-e-idee-di-carnevale-fai-da-te/
http://designingmoms.blogspot.com/2009/10/make-crazy-octopus-costume.html

voi cosa dite? Mi piacciono tutti e due... 
ho spedito mio marito a comprare del feltro rosso e nero... ma non sono sicurissima che farò la coccinella perchè il mio cucito non è strepitoso... voi cosa dite?

un abbraccio a tutte
Annalisa

domenica 20 febbraio 2011

Sal pinkeep

Ciao a tutte... 
finalmente sono riuscita a realizzare il mio primo pinkeep era tanto che avevo cercato le istruzioni ma non ero ancora riuscita a relizzarlo ma non ho più avuto scuse quando Betty di megghy ha proposto il sal pinkeep... 
 E poi  ragazze non potevo dire di no anche  perché il soggetto è un portafortuna (quadrifogli, ferro di cavallo e piccole coccinelle che non fanno mai male!).

Questo è il mio super risultato....
Prima di assemblare


Eccolo dopo esser stato assemblato



Ragazze speriamo che porti fortuna per ora fa la sua figura appeso in salotto ma dovrebbe poi spostarsi nel mio nuovo ufficio!!!

domenica 13 febbraio 2011

link schemi

http://www.facebook.com/album.php?aid=31011&id=146140525433894

Pasta frolla

Ingredienti per 100g di pasta


Burro 250 gr
Farina 500 g
Uova 4 tuorli
Vanillina 1 bustina (oppure la scorza grattugiata di 1limone)
Zucchero al velo 200 g

Preparazione

Per preparare la pasta frolla mettete la farina, un pizzico di sale ed il burro appena tolto dal frigo, quindi ancora freddo, nel mixer e frullate il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso.
Quindi, formate con il composto ottenuto la classica fontana nel cui centro verserete i tuorli, lo zucchero al velo, la vanillina o la scorza di limone grattugiata: amalgamate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico.
Formate con l'impasto ottenuto una palla, avvolgetela con della pellicola trasparente e mettete il tutto a riposare il frigo per almeno mezz'ora.
Passata la mezz'ora, la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa ed utilizzata.

P.s. se utilizzi una farina povera di glutine e il burro a freddo il risultato sarà migliore :)
Se impazzisce prova ad aggiungere un goccio di acqua fredda e dovresti recuperarla :)


giovedì 10 febbraio 2011

Ciao...

Sono di nuovo in fase di riscoperta del mio forum,,,
spero di trovare un pò di frequentatrici che abbiano voglia di mettersi un pochino in gioco e scrivere magari sapendo che per ora saremo in poche a rispondere...

ecco il link http://www.pipistrellorosa.com/puntodincrocio/PuntoCroceForum/index.php

vi aspetto numerose

Febbraio

Lo so che è tardi ma ho trovato per postare questa filastrocca per il mese di febbraio e ho deciso di pubblicarla spero che piaccia anche a voi....

Febbraio
 

E' febbraio monellaccio
molto allegro e un po' pagliaccio;
ride, salta, balla, impazza,
per le vie forte schiamazza;
per le vie e per le sale
accompagna il Carnevale.
Se fra i mesi suoi fratelli
ve ne sono dei più belli,
il più allegro e birichino,
sempre è lui, ch'è il più piccino


giovedì 3 febbraio 2011

Non dire mai "Ti Amo"

Non dire mai "Ti Amo"

se davvero non è quello che hai dentro
Non parlare mai di sentimenti
se non sono in te
Non tenere mai la mia mano
se stai per spezzare il mio cuore
Non dire mai che "lo farai"
se non hai intenzione di fare il primo passo
Non guardare mai nei miei occhi
se tutto ciò che fai è mentire
Non dire mai "ciao"
se ciò che intendi dire è "addio"
Se davvero intendi "per sempre"
dì che per davvero lo farai
Non dire mai "per sempre"
perchè "per sempre" mi farà piangere
-V. A. Weathers-

Alice en provence...

Sognando di seguire un coniglio bianco, Alice cade letteralmente in un mondo sotterraneo fatto di paradossi, di assurdità e di nonsensi. Ne...